Home Cronaca Attentato Abetone: preoccupazione anche nel modenese

Attentato Abetone: preoccupazione anche nel modenese

Preoccupazione anche sull’Appennino modenese per l’attentato all’ovovia dell’Abetone. L’incendio all’impianto della stazione sciistica toscana avrà
immediate ripercussioni anche sull’ economia montana emiliana: molti dei turisti che affollano le piste dell’Abetone, infatti, soggiornano nelle località del modenese direttamente confinanti, come Fiumalbo o Pievepelago.


Da parte dei sindaci della zona, quindi, già oggi sono partite richieste ai parlamentari emiliani e toscani affinchè possano ottenere interventi di sostegno per il ripristino dei danni.

Fra i problemi da considerare, c’è ora quello della
sicurezza per gli impianti dell’ Appennino modenese, e in particolare per quelli del comprensorio del Cimone, che hanno avviato la stagione sciistica con grande successo. Pare
probabile che i sindaci della zona possano chiedere l’attivazione di apposite misure di sicurezza e di servizi di sorveglianza anche nel modenese.