Home Cronaca Modena: scoperti tre marocchini in baracca abusiva

Modena: scoperti tre marocchini in baracca abusiva

Tre cittadini nordafricani avevano costruito una capanna in via Razzaboni, nell’area verde che circonda la sede di Meta. Teli e coperte per allestirte un ricovero e qualche ramo per renderlo meno visibile da lontano.

All’interno giacigli per cinque persone. Stamane verso le 6,30 per i tre “improbabili campeggiatori” è suonata improvvisamente la sveglia con l’arrivo di otto operatori del nucleo di Polizia Giudiziaria dela Polizia Municipale.

Gli agenti hanno identificato tre marocchini, vecchie conoscenze delle forze dell’ordine perchè già fermati per spaccio di sostanze stupefacenti.

Attraverso la banca dati del comando di viale Amendola gli operatori hanno scoperto che uno dei giovani fermati era colpito da ordine di espulsione emesso dal Questore di Modena. Per questo motivo è stato tratto in arresto.