Home Teatro ‘Quando si è qualcuno’ al Teatro Storchi di Modena

‘Quando si è qualcuno’ al Teatro Storchi di Modena

E’ un vero e proprio evento nel panorama teatrale italiano. A meno di un anno dal bellissimo allestimento di ‘Questa sera si recita a soggetto’, Massimo Castri ritorna al Teatro Storchi di Modena, da oggi a sabato 29 gennaio alle ore 21 e domenica 30 gennaio alle 15,30, con un testo pressoché inedito di Luigi Pirandello – è l’ottavo della sua carriera.

Composto di getto fra il settembre e l’ottobre del ’32, ‘Quando si è qualcuno‘ è la storia di un amore represso fra la ventenne Veroccia e un famoso poeta cinquantenne. Il tema dell’individuo impossibilitato a evadere dalla personalità sotto la quale il mondo lo ha catalogato è forse il più caratteristico di Pirandello, ed è centrale in questa tarda commedia piena di risvolti autobiografici. L’autocensura emotiva di ‘Qualcuno affonda nel profondo della sua psicologia’, ci riporta alla celebre dichiarazione pirandelliana secondo cui “la vita o la si vive o la si scrive”. Lo confessa lo stesso protagonista in chiusura di secondo atto, quando parla di “qualcuno a cui tutti i momenti, tutti, uno dopo l’altro, tanti – tanti – quelli di una vita eran serviti per diventare appunto Qualcuno – qualcuno che non può più vivere, cara, non può, se non per soffrirne”.

In scena nel ruolo protagonista, Giorgio Albertazzi, circondato da una compagnia numerosa. “Ho già interpretato Serafino Gubbio operatore, Enrico IV, Come tu mi vuoi”, racconta l’attore, “ma affrontare questo spettacolo è stato un discorso a parte. È un protagonista che narra la propria vecchiaia e impotenza, è un personaggio praticamente inedito, mai rappresentato in Italia, entrando dentro il testo mi sono lasciato andare all’essere attore, inserendomi nel discorso pirandelliano di un regista”. Per Castri si è tratta effettivamente della ennesima sfida vinta, con una regia fedele allo spirito sperimentale del testo.

Oltre alle recite, il pubblico avrà la possibilità di incontrare Giorgio Albertazzi domani, giovedì 27 gennaio, alle ore 18, presso il foyer del Teatro Storchi, nell’ambito degli incontri con Gli Amici dei Teatri.

Info e prenotazioni: 059.2136021 o 059.206993.