Home Bologna Stupro Bologna: ricerche anche all’estero

Stupro Bologna: ricerche anche all’estero

Continuano le ricerche a tappeto da parte dei Carabinieri del magrebino ritenuto l’autore della violenza sessuale avvenuta mercoledi’ sera in zona Corticella a Bologna, vittima una studentessa di 29 anni appena scesa dell’autobus. Gli inquirenti non escludono che l’uomo possa trovarsi anche all’estero, dove puo’ contare su una rete di protezione.

Le indagini, che procedono nel massimo riserbo, stanno vagliando le diverse segnalazioni di cittadini arrivate nelle ultime ore su possibili avvistamenti dell’aggressore. Una di queste, domenica sera in stazione a Bologna, e’ venuta propria dalla ragazza vittima della violenza che aveva ritenuto di riconoscere l’immigrato in un un uomo che si trovava in stazione: l’uomo e’ stato fermato dai carabinieri ma la donna, posta a confronto da vicino, non lo ha riconosciuto.