Home Appuntamenti A Sassuolo un incontro su Maria Vittoria Mezza

A Sassuolo un incontro su Maria Vittoria Mezza

Questa sera, presso la sala conferenze ‘G.Biasin’ della Paggeria comunale in via Rocca, con inizio previsto per le ore 21.00, si commemora e ricorda l’operato di Maria Vittoria Mezza, con un incontro pubblico ad ingresso libero organizzato dal Circolo Iganazio Silone di Modena e che si avvale del patrocinio del Comune di Sassuolo.

Ne parleranno: Giorgio Baldini, già presidente della Provincia di Modena che conobbe la signora Mezza.
Il Prof. Graziano Pini, responsabile del Centro di ricerche e Indagini Sociali ed Economiche dell’Università di Modena e Reggio E. che presenterà una relazione sul tema: “La clericalizzazione dello Stato: attualità mnel mondo laico del pensiero di Maria Vittoria Mezza”.
I relatori sono preceduti da un breve saluto a cura del Sindaco di Sassuolo, Graziano Pattuzzi.

Maria Vittoria Mezza è stata un’importante figura politica di livello nazionale, in particolar modo dei due decenni a cavallo tra la fine degli anni ’50 e ’70 quando
La stessa fu protagonista di primo piano dell’esperienza di Governo del Centro-Sinistra.

Fu infatti Viceministro alla Pubblica Istruzione e Servizi sociali in un Governo Rumor e successivamente ancora sottosegretaria al Commercio e all’Industria nel Governo Moro del 1963, al cui Dicastero sedeva un sassolese illustre quale fu Giuseppe Medici, più volte Ministro e figura di primo piano della storia politica e culturale italiana.
La Mezza (1926-2005) esponente di rilievo del PSI, pur non essendo nostra concittadina, era molto legata alla realtà di Sassuolo che faceva allora parte del suo collegio elettorale.