Home Modena Modena: incontro Cisl su inalzamento obbligo istruzione

Modena: incontro Cisl su inalzamento obbligo istruzione

Sono 5.900 gli studenti modenesi di terza media (o scuola secondaria di primo grado) che dal prossimo anno scolastico 2007/2008 sono sottoposti all’innalzamento dell’obbligo all’istruzione, dovranno cioè proseguire gli studi per altri due anni.

Per approfondire le problematiche di questa norma contenuta nella Finanziaria 2007, e che provocherà ripercussioni soprattutto sugli istituti professionali e tecnici, la Cisl Scuola di Modena ha organizzato un incontro in programma dopodomani – giovedì 18 gennaio – alle 15,30 presso il Centro Famiglia di Nazareth, in via Formigina 319 (fuori dalla zona interessata dalle targhe alterne).

Intervengono Silvano Fontanesi, dirigente dell’Ipia Vallauri di Carpi, Marco Bianchi della Cisl Scuola Lombardia, Anna Conti dello Ial Emilia-Romagna e Silvano Furegon, della segreteria organizzativa Cisl Scuola nazionale.
Introduce e coordina Silvio Colombini, componente del Consiglio nazionale della Pubblica istruzione. Si parlerà delle problematiche dell’istruzione e formazione professionale e di come assicurare il successo formativo a ragazzi “obbligati” di fatto a sedere sui banchi di scuola altri due anni una volta terminata la scuola media.