Home Ceramica Sassuolo: Confindustria Ceramica sottoscrive una convenzione con il BSGSP per finanziare le...

Sassuolo: Confindustria Ceramica sottoscrive una convenzione con il BSGSP per finanziare le imprese

Una convenzione finalizzata ad erogare finanziamenti a medio lungo termine per supportare azioni strategiche delle imprese ceramiche italiane. E’ questo il senso della stipula della convenzione tra Confindustria Ceramica e Banco Popolare – Banco San Geminiano e San Prospero. Alla firma dell’atto hanno preso parte Franco Manfredini e Armando Cafiero, rispettivamente Presidente e Direttore generale dell’Associazione, assieme a Graziano Bertarini e Manuele Rabotti, in rappresentanza delle Aree Reggio Nord e Modena Sud del BSGSP.

Quattro sono le attività oggetto di possibile finanziamento. La ricapitalizzazione aziendale, con un intervento dell’istituto di credito fino a cinque volte l’aumento di capitale; il finanziamento per il circolante in termini di consolidamento del debito a breve, il finanziamento all’innovazione tecnologica, destinato a costi relativi alla tecnologia ed ai nuovi prodotti; il finanziamento ai processi di internazionalizzazione, in termini di costi sostenuti per agevolare la penetrazione commerciale all’estero.

La forma tecnica dei diversi interventi è il mutuo chirografario, della durata massima di 60 mesi, di ammontare variabile a seconda della dimensione aziendale e con uno spread diverso a seconda della classe di rating a cui appartiene l’azienda ceramica.