» Cronaca - Modena - Sassuolo

17 lavoratori in nero scoperti dalla GdF in ristoranti modenesi

Condividi su Google+

Diciassette lavoratori in nero sono stati scoperti dalla Guardia di finanza di Modena nel corso di controlli compiuti sabato scorso in sedici tra ristoranti e locali notturni della provincia. Le verifiche hanno riguardato i comuni di Modena, Carpi, Fiorano Modenese, Sassuolo, Finale Emilia, Formigine, Maranello, Prignano e Montese. Per gli irregolari, per la maggior parte italiani, non era stata inviata la necessaria comunicazione. Ai titolari multe da 1.500 a 12.000 euro per ogni lavoratore in nero, maggiorata di 150 euro per ogni giornata di servizio accertata.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 17 query in 0,314 secondi •