» Bologna

Eredità propietario Faac a Curia di Bologna

Una multinazionale in portafoglio alla Curia di Bologna. Il proprietario della Faac di Zola Predosa, Michelangelo Mannini, ha deciso di lasciare tutto il suo patrimonio, comprese le quote di controllo dell’azienda, alla Chiesa felsinea. L’imprenditore – scomparso il 17 marzo dopo una lunga malattia – ha infatti disposto in questo modo dei propri averi nel testamento aperto giovedi’ e di cui da’ conto il quotidiano ‘Il resto del Carlino’.

Colosso nella produzione dei cancelli automatici, la Faac ha chiuso il 2011 con un fatturato di 214 milioni di euro e puo’ contare su 12 stabilimenti in Europa. La Curia, scrive il quotidiano bolognese, ”ha gia’ provveduto a nominare il suo rappresentante nel cda” dell’azienda di Zola Predosa, ”l’avvocato Andrea Moschetti, stretto collaboratore dell’ economo dell’Arcidiocesi”.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 26 query in 0,566 secondi •