» Politica - Sassuolo

Sassuolo, il commento del Sindaco all’approvazione del Bilancio di previsione 2012: “il più leggero di tutta la provincia”

“L’approvazione del Bilancio di Previsione mi riempie d’orgoglio perché è arrivato a compimento un grande lavoro di squadra fatto assieme a tutta la maggioranza”. Il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli commenta in questo modo l’esito della due giorni consigliare che ha portato all’approvazione del Bilancio 2012 del Comune.

“Potevamo aumentare le tasse e chiudere facilmente il bilancio – aggiunge il Sindaco – ma abbiamo preferito mantenere l’addizionale Irpef e l’Imu sulla prima casa al minimo e prevedere altre agevolazioni sulla seconda casa per famiglie e imprese. Il nostro – commenta Caselli – è il bilancio <più leggero> dal punto di vista fiscale dell’intera provincia e ciò, con i tempi che corrono, non è un risultato scontato. La bontà di questa manovra è dimostrata anche dalla mancanza di proposte alternative da parte dell’opposizione; il Pd, peraltro, dopo aver di fatto criticato confusamente i vari tagli senza indicare dove reperire le risorse, ha votato insieme alla maggioranza la parte principale del documento.

Un bilancio, questo, coraggioso che va nella direzione di sostenere, per quanto possibile, famiglie ed imprese pur mantenendo i servizi.

La questione del debito di Sgp – commenta poi il Sindaco in risposta alle critiche avanzate da alcuni esponenti dell’opposizione – è ben diversa da quella prospettata dalle opposizioni. Ci siamo trovati in eredità una Società con un debito di 60 milioni di euro e con una spesa fuori controllo, sprovvista anche, all’epoca, di un collegio sindacale e di revisione. Spetta a noi, oggi, risanare questo debito senza aggrapparci alla scusa che l’hanno creato altri, ma non accetto lezioni di rigore e di etica da parte del Pd che, nel proprio mandato dal 2004 al 2009, ha raddoppiato il debito pubblico posto sulle spalle dei sassolesi.

Anche la decisione di riportare i fondi di premialità dei dipendenti comunali nella media del distretto – prosegue il Sindaco – va nella direzione di dare un segnale forte alle categorie e ai lavoratori che oggi si trovano in difficoltà economica e alle aziende del territorio costrette alla dolorosa scelta della cassa integrazione o dei contratti di solidarietà.

L’obiettivo di questa Amministrazione Comunale – conclude il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli – è quello di ripresentarsi agli elettori nel 2014 con i conti in ordine e con un debito sostenibile: ciò comporterà sacrifici, coraggio e determinazione . Con questo spirito proseguiamo ottimisti a traghettare la città fuori da questo periodo difficile per tutti”.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print

5 commenti

  1. Apostata scrive:

    Con la storiela dei conti in ordine ci si fotte sempre,la storia insegna.
    Consiglio a questi amministratori alle prime armi di farsi raccontare da qualcuno più anziano ed esperto di loro,che non vi manca nè in giunta nè in altri baracconi parapubblici,che figura grama fece l’ultima amministrazione Baschieri quando si presentò al giudizio degli elettori………..il loro biglietto da visita era “NOI ABBIAMO TENUTO I CONTI IN ORDINE”…..era vero!!!!!Non avevano speso niente,infatti non realizzarono nulla di tangibile…..e aprirono la strada alla maggioranza assoluta del PCI.

  2. LUCIA scrive:

    Dimenticate la mensa in area-fratti che completa l’arredo urbano…cari ragazzi apprezzate per una volta!

  3. Nicola Sarcozzi scrive:

    Se per leggero si intende inconsistente, sono d’accordo

  4. Gianni scrive:

    Boh,secondo me un sindaco dovrebbe essere orgoglioso per un’opera da lui realizzata e di cui i cittadini ne siano soddisfatti,tipo una piscina, una scuola media,una bella biblioteca.

    • Luca Caselli scrive:

      Boh, io invece sono orgoglioso di inaugurare quest’anno una bella biblioteca e una piscina senza avere aumentato le tasse.
      Punti di vista.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 26 query in 0,813 secondi •