» Formigine - Politica

Formigine: Pisani e Levoni sulle tariffe Hera

Il 22 marzo scorso il Gruppo Hera ha presentato il bilancio consolidato al 31/12/2011 con un Margine Operativo Lordo del gruppo che si attesta a quasi 645 milioni di euro in crescita del 6% rispetto all’anno precedente. Tale margine positivo è stato generato per oltre 194 milioni di euro dall’Area Ambiente (raccolta trattamento e smaltimento rifiuti) che unitamente ai 150 milioni di margine positivo derivante dall’Acqua fanno si che oltre il 50% dei margini di Hera derivino da attività regolamentate.

Queste attività vengono inoltre svolte in regime di monopolio senza aver mai partecipato ad alcuna gara pubblica come nel caso di Formigine e degli altri comuni del distretto ceramico.

Noi riteniamo che gli utili ottenuti da Hera in queste attività non siano altro che sovra-tasse a carico dei cittadini e pertanto abbiamo presentato una mozione, che sarà discussa nel Consiglio Comunale di Formigine il prossimo 23 aprile, con cui vogliamo impegnare l’Amministrazione di Formigine a non accettare alcun aumento di tariffe (TIA Rifiuti e Acqua) per l’anno 2012.

Con la stessa mozione si vuole impegnare il Comune ad informare la cittadinanza sulle modalità con sui richiedere il rimborso dell’IVA sulla TIA (una delle tante tasse sulle tasse) che i cittadini hanno indebitamente versato ad Hera, come certificato da una recente sentenza della Cassazione.

Crediamo che, dopo la “disastrosa” operazione con cui il Comune ha svenduto Sat ad Hera, sia ora che l’Amministrazione di Formigine cominci a fare gli interessi dei propri cittadini contro l’esosità delle tariffe dei servizi pubblici che, come la stessa Hera ammette, non sono a copertura dei costi ma generano utili sontuosi pescando i soldi dalle tasche dei cittadini.

Invitiamo tutti a partecipare al Consiglio Comunale per sostenere una mozione che, intendendo bloccare aumenti tariffari ingiustificati, ottiene un beneficio effettivo per le ormai scarse finanze a disposizione delle tartassate famiglie formiginesi.

Un’azione concreta volta finalmente a fare quello che è il compito primario della politica: ottimizzare l’uso delle risorse pubbliche.

Auspichiamo che anche altri Comuni intraprendano analoga iniziativa.

(I Consiglieri Comunali di Formigine Riccardo Pisani,  Consigliere Comunale ex Pdl – Alfeo Levoni, Capogruppo Lista Civica Per Cambiare Formigine)

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 31 query in 0,729 secondi •