» Cronaca - Modena

Modena: controlli di Polizia e Muncipale

Nella serata di ieri, personale del Posto di Polizia Centro, unitamente a uomini della locale Polizia Municipale, ha effettuato un servizio straordinario finalizzato al controllo degli esercizi pubblici e al contrasto del fenomeno della prostituzione e dello spaccio di sostanze stupefacenti.

I controlli hanno interessato le zone del centro cittadino, in particolare, via Malagoli, via Rua Pioppa, via Ganaceto, piazza della Pomposa e piazza Matteotti, nonchè la zona Tempio.

Sono state identificate 40 persone, di cui una trentina di nazionalità straniera.

Sono state effettuate verifiche all’interno di due negozi di vicinato (vendita di generi alimentari), siti in via Ganaceto e in via Rua Pioppa, segnalati in quanto frequentati da stranieri dediti allo spaccio di sostanze stupefacenti, i cui titolari sono stati sanzionati per inosservanza delle norme di igiene, mentre ad un cliente è stata irrogata una sanzione per violazione del Regolamento Comunale che vieta l’assunzione di alcolici su suolo pubblico.

In via Rua Pioppa è stato, altresì, rintracciato S.M.A., nato in Tunisia il 14.11.1980, sedicente, clandestino, destinatario di un Ordine per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Modena nel gennaio corrente in quanto riconosciuto colpevole del reato di spaccio di sostanze stupefacenti. Il tunisino è stato, pertanto, accompagnato, al termine delle formalità relative alla sua identificazione, presso la locale Casa Circondariale per l’espiazione della pena.

Un altro cittadino straniero, rintracciato in via Ganaceto, destinatario di un provvedimento di rifiuto dell’istanza di conversione del permesso di soggiorno per motivi umanitari in permesso per motivi di lavoro, è stato accompagnato al C.I.E. in attesa di rimpatrio.

In via Malagoli, dove all’interno e all’esterno di un negozio di parrucchiere si erano radunate una quindicina di persone, è stato identificato un cittadino nigeriano, denunciato in stato di libertà in quanto, dagli accertamenti esperiti sul posto, è risultato destinatario di un Foglio di Via Obbligatorio.

Infine, in zona Tempio è stata identificata una prostituta di nazionalità albanese alla quale sono stati notificati un Decreto di Espulsione e l’Ordine di allontanamento dal territorio nazionale, in quanto risultata irregolare in Italia.

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 28 query in 0,649 secondi •