» Ambiente - Modena

Modena: Arletti e Vaccari oggi a Bologna per la stesura del nuovo accordo di programma per la gestione della qualità dell’aria 2012-2015

E’ positivo l’impegno assunto dalla regione Emilia Romagna per il rinnovo del parco treni a favore dei pendolari, la realizzazione di nuove piste ciclabili, l’acquisto di atre biciclette per il bike sharing e la gara per il potenziamento e rinnovo dei bus attraverso una nuova gara regionale. Positivo inoltre l’impegno a sostenere il progetto “Mi muovo”, una nuova tessera regionale che consentirà l’utilizzo, con un unico documento, di vari mezzi per lo spostamento. Questo il primo commento degli assessori all’Ambiente del Comune di Modena della Provincia Simona Artletti e Stefano Vaccari che questa mattina hanno preso parte ad una riunione a Bologna, a cui erano presenti gli assessori regionali Sabrina Freda e Alfredo Peri, rappresentanti delle province e comuni sopra i 50 mila abitanti, per la stesura del nuovo accordo di programma per la gestione della qualità dell’aria 2012 – 2015.

Simona Arletti e Stefano Vaccari hanno giudicato positivamente anche le misure emergenziali, presentate dalla Regione, in presenza di sforamenti prolungati di Pm10. Dopo sette giorni di superamenti continuativi, hanno sostenuto i due assessori regionali, si potrebbe aggiungere anche la domenica, oltre al giovedì, per il blocco del traffico,

I due assessori modenesi hanno chiesto di valutare se il giovedì di blocco, inserito nella misura gestionale, possa essere considerato una misura emergenziale insieme al blocco della domenica da rendere esecutivo solo in caso di necessità.

Da parte loro gli assessori Arletti e Vaccari hanno richiesto un maggiore sforzo alla Regione sui temi casa-lavoro, casa-scuola, un tavolo di confronto con la società Autostrade e caldeggiato incentivi per la sostituzione dei veicoli commerciali più inquinanti e finanziamenti per l’installazione di impianti Gpl o metano.

“Quello che emerso anche dalla riunione odierna – hanno dichiarato gli assessori Simona Arletti e Stefano Vaccari – è che la situazione è grave e che l’inquinamento di base di tutto il bacino padano difficilmente si potrà abbattere con interventi solo a livello regionale. Gli amministratori modenesi presenteranno alle giunte locali e alle categorie economiche quanto discusso oggi a Bologna per contribuire alla elaborazione della nuova manovra.

 

  • Facebook
  • Twitter
  • LinkedIn
  • Google Plus
  • OkNotizie
  • Segnalo
  • Pinterest
  • Add to favorites
  • Email
  • Print



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 27 query in 1,404 secondi •