» Appuntamenti - Musica - Sassuolo

‘A dieci anni da te’: il 6 e 7 Ottobre Sassuolo rende omaggio a Pierangelo Bertoli

Si aprirà sabato 6 ottobre, alle ore 17,30, con la cerimonia dell’intitolazione a suo nome dell’auditorium in via Pia 108, e si concluderà domenica 7 ottobre con l’esibizione, in Piazza Garibaldi, di giovani stelle della musica come Marco Baroni ed i Borghi Bros, il ricco calendario di appuntamenti previsti nella due giorni di Tributo a Pierangelo Bertoli organizzata dal Comune di Sassuolo con il Contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Modena e la collaborazione del circolo culturale Pierangelo Bertoli, a dieci anni dalla scomparsa del grande cantautore.

 Con il titolo emblematico a ‘Dieci anni’ da te’, saranno nove le iniziative che animeranno diversi luoghi della città per tutto il fine settimana. Il programma è stato illustrato martedì 2 ottobre in una conferenza stampa organizzata presso il Municipio di Sassuolo dall’Assessore alla cultura Claudio Corrado, dal Direttore artistico dell’evento Marco Dieci e dal Consigliere di Amministrazione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Romano Madrigali.

Sabato 6 ottobre, alle 17,30 in occasione della cerimonia di intitolazione a Pierangelo Bertolini, dell’auditorium in via Pia, saranno presentati il volume “Rosso è il colore dell’amore’ di Mario Bonanno, e l’opera dell’artista Simone Ferrarini dedicata a Pierangelo Bertoli.

Le canzoni meno conosciute del vasto repertorio musicale di Pierangelo Bertoli saranno eseguite dal figlio Alberto, da Marco Dieci e altri musicisti, nell’appuntamento organizzato al Teatro Carani, a partire dalle ore 21.

Sempre al Carani, ma domenica mattina, a partire dalle ore 10, inaugurazione della mostra allestita nel Foyer del teatro, a cura di Franco Settimo e del circolo Bertoli, ed il dibattito sulla figura del cantautore nei ricordi e nelle testimonianze del Sindaco di Sassuolo, amici, giornalisti, musicisti e collaboratori.

Alle ore 15, in via Paltrinieri, nei luoghi della nascita di Pierangelo Bertoli, lettura di brani tratti dai testi delle sue canzoni e, dalle ore 18, in Piazza Garibaldi, tributo musicale con sessione di gruppi e artisti locali accompagnati dalla Compagnia musicale sassolese diretta da Marco Dieci, direttore artistico dell’evento.

“Per l’Amministrazione comunale è un grande onore ma anche una grande responsabilità celebrare e ricordare, nella sua città, una figura e una personalità così grande, poliedrica, e particolare come quella di Pierangelo Bertoli – ha affermato l’Assessore alla cultura del Comune di Sassuolo Claudio Corrado. L’eredità musicale e culturale lasciata da Pierangelo Bertoli è enorme, ma è altrettanto la personalità di un uomo e di un artista da annoverare tra i massimi rappresentanti della cosiddetta scuola emiliana e modenese al fianco di nomi come Dalla, Guccini, e Vasco Rossi.

Bertoli ha saputo spaziare, nel corso della sua carriera, dalla canzone a tema, politicamente schierata, alla canzone d’amore più pura. Ma Bertoli, nel suo modo di scrivere la musica, era un poeta. Ricordarlo insieme alla sua opera, significa rileggere e rivivere ciò che Bertoli era, per i suoi concittadini, così come per il grande pubblico. Per questo, insieme alla collaborazione del circolo culturale Bertoli, di Marco Dieci e grazie al fondamentale contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Modena, abbiamo tracciato un percorso che non è solo musicale ma è di testimonianza di vita vissuta di chi lo ha conosciuto come musicista, come scrittore o semplicemente come sassolese. Invitiamo tutta la città, e non solo, a partecipare alle iniziative di questa due giorni, nel ricordo di un artista, ma soprattutto di un uomo, che ha dato tanto a Sassuolo a al quale oggi Sassuolo deve tanto”

“Insieme agli amici e ai primi musicisti di Bertoli – ha affermato il Direttore Artistico dell’evento Marco Dieci – riproporremo al pubblico, domenica 7 ottobre, al teatro Carani, i primi brani inediti che con Pierangelo suonavamo a casa sua, con un piccolo registratore a nastro, negli anni che anticiparono il suo successo. Ci saranno gli amici, i giornalisti che lo conobbero, e chi, come musicista, accompagnò Pierangelo agli inizi della sua carriera. Un momento ed un ricordo inedito che lascerà spazio all’eredità musicale che Bertoli ha lasciato alle nuove generazioni con il tributo musicale che si aprirà alle ore 18 in Piazza Garibaldi o, in caso di maltempo, al teatro Carani, insieme a Marco Baroni, ai Borghi Bros, ad Alberto Bertoli e con la partecipazione dei Modena City Ramblers”

“La straordinarietà di questo evento, sostenuto dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena – ha affermato il Consigliere di Amministrazione Romano Madrigali – è data dal connubio tra un ricordo intimo, vissuto di Pierangelo Bertoli, rivissuto attraverso la testimonianza di amici e collaboratori e il presente di una memoria viva e feconda che Sassuolo ed il mondo della musica ha di Pierangelo Bertoli”

Nel corso dell’evento saranno raccolti fondi per offrire borse di studio per la scuola di musica Carlo e Guglielmo Andreoli che opera nei comuni colpiti dal terremoto.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2012
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 17 query in 0,190 secondi •