» Modena - Salute

Vulvodinia. Una battaglia da vincere insieme

14-Marzo-Modena-VIVADopo il successo di Genova, prosegue il percorso di Giornate Informative “Vulvodinia: una battaglia da Vincere Insieme”. L’Associazione VIVA, in collaborazione con Deakos, PharmExtracta, Angela’s pharma (gli sponsor dell’evento), sta organizzando a Modena per sabato 14 marzo a partire dalle ore 14, presso il Palazzo Europa – Sala Gorrieri, Via Emilia Ovest 101, una giornata informativa ideata per approfondire una malattia troppo spesso vittima di stereotipi e tabù. Un’occasione a livello nazionale che permetterà di indagare sintomi, diagnosi e cure della SVV (Sindrome Vulvo Vestibolare). Una giornata aperta a tutti, dove potersi confrontare con gli specialisti presenti.
Purtroppo la SVV è stata a lungo ignorata o sottovalutata per una sorta di pudore da parte delle pazienti che ne erano affette. Ma che cos’è la vulvodinia? Quali i sintomi, quali le cause e le cure?

Il termine vulvodinia – spiega la Dott.sa Ester Veronesi – viene utilizzato per descrivere un dolore costante o intermittente, localizzato nell’area vulvare, di durata superiore ai 3-6 mesi. Il fastidio percepito dalla paziente, può essere descritto anche come bruciore, sensazione di presenza di taglietti, pesantezza, gonfiore o difficoltà ad avere dei rapporti sessuali. Le cure sono tante e dovrebbero essere personalizzate alle problematiche del paziente. Possiamo utilizzare la fisioterapia con semplici esercizi o elettroterapia medicale, la medicina tradizionale cinese con l’agopuntura e le tecniche cognitivo comportamentali che a volte sono necessarie per ristabilire l’equilibrio tra mente e corpo.
L’ Associazione VIVA Vincere Insieme la VulvodiniA, – prosegue Eliana Schirò, Presidente di VIVA – nasce dall’incontro di alcune giovani donne, provenienti da tutta Italia, affette da vulvodinia.

Dopo avere vissuto sulla nostra pelle il calvario della ricerca di una diagnosi (a volte anche superiore ai 10 anni), subendo gli effetti di una malattia reale ed organica, etichettata troppo spesso come mero problema psicologico, abbiamo deciso di unire le nostre forze per lottare concretamente affinché nessuna donna debba più subire il nostro destino. Una patologia che, secondo indagini epidemiologiche americane colpisce fino al 16% delle donne, non può e non deve più essere ignorata! Rinnoviamo l’invito a partecipare alla giornata di sabato 14 marzo, ideata per approfondire una malattia di cui purtroppo si conosce davvero poco. Un’occasione a livello nazionale che permetterà di indagare sintomi, diagnosi e cure della SVV.
Il Dott. Marco Maffiolini illustrerà l’aspetto medico, la Dott.ssa Ester Veronesi tratterà l’aspetto riabilitativo, la Dott.ssa Paola Fanti approfondirà l’aspetto psicologico e ancora, il Dott. Daniele Grassi parlerà di agopuntura e medicina cinese ed infine con la Dott.ssa Sabrina Severi verrà esaminato l’aspetto nutrizione.
La giornata si concluderà dando spazio agli interventi del pubblico per un confronto ed approfondimento con gli specialisti presenti.
Un ringraziamento speciale va ad AIDM – Associazione Italiana Donne Medico di Modena per il patrocinio ed il supporto.
Per saperne di più: Associazione Viva

comments



Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2015
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 1,976 secondi •