Home Bassa modenese Dall’Orco (M5S): Conti in rosso ma la Provincia non rinuncia a finanziare...

Dall’Orco (M5S): Conti in rosso ma la Provincia non rinuncia a finanziare il progetto della Bretella Campogalliano-Sassuolo

bretella_campogalliano_sassuolo“Conti in rosso ma la Provincia non rinuncia a finanziare il progetto autostradale dell’amico PD Sabattini”. La denuncia arriva da Michele Dell’Orco, vice capogruppo M5S alla Camera, alludendo al progetto per la Bretella di Campogalliano-Sassuolo di cui Muzzarelli è un grande fautore. Aggiunge Dell’Orco: “Per questo vorremmo insegnare la matematica a Muzzarelli che non riesce a chiudere il bilancio della Provincia e chiede a gran voce al Governo un decreto ad hoc, un Salva-Modena che faccia piovere nelle tasche bucate della Provincia nuovi fondi statali. Qui serve piuttosto un decreto Salva-Modena dal PD!”

“Mancano 10 milioni di euro nelle casse della provincia – ricorda il pentastellato – e Muzzarelli lamenta che se il Governo non sbloccherà la situazione non solo non riuscirà a portare avanti il programma di investimenti già finanziato per il 2016 e 2017, ma non riuscirà neppure a garantire un adeguato piano di manutenzioni scolastiche e viarie”.

“Vorremmo suggerire a Muzzarelli  – propone il deputato – che per far tornare i conti si potrebbe cominciare con il tagliare dai bilanci della Provincia investimenti in inutili e costose autostrade. Assurdo pensare ad investire quando non si hanno i soldi per garantire la sicurezza sulle strade esistenti. Penso ad esempio all’acquisto di quote private per  Autobrennero spa socia di maggioranza delle società che a loro volta costruiranno la Bretella di Campogalliano Sassuolo e alla Cispadana”.

“La Provincia quanto ha messo sul piatto per questa operazione che consentirà alla società Autobrennero di ottenere il rinnovo della concessione sull’A22, fuori dalle regole comunitarie, e che poi, in cambio, promette di portare avanti le nostre inutili nuove autostrade emiliane? Perché investire in questa operazione?  Non sarà per caso  – conclude Dell’Orco – che Muzzarelli sta cercando di garantire fondi alla società del suo collega di partito Sabbatini, ex Presidente PD della Provincia e attuale Presidente della società AutoCS Spa?”