» Cronaca - Reggio Emilia

Reggio Emilia: due tredicenni non vanno a scuola per lanciare petardi nel parco. La Municipale li riporta dietro i banchi

Condividi su Google+

polizia-municipale-25“Marinano” la scuola e vanno a lanciare petardi nel parco. Protagonisti della “bravata” sono stati due tredicenni, rintracciati dagli agenti della Polizia municipale di Reggio Emilia e successivamente riconsegnati alle famiglie.

Il fatto si è svolto qualche giorno fa all’interno di uno dei parchi cittadini. Durante un controllo sul territorio, una pattuglia della Polizia municipale è stata fermata da alcuni cittadini preoccupati dall’atteggiamento di due ragazzini che, per ammazzare il tempo – sostengono gli stessi testimoni – lanciavano petardi, anche verso alcuni passanti. Rintracciati dagli agenti, i due tredicenni hanno spiegato di non essere andati a scuola perché “non ne avevano voglia”: per evitare la punizione dei genitori, hanno inoltre cercato di sviare i controlli dichiarando di non ricordare i loro numeri di telefono.

Dopo averli ascoltati, gli agenti hanno ricondotto i due adolescenti a scuola: qui, grazie all’intervento del personale scolastico, sono stati avvisati i genitori.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2016
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 19 query in 0,399 secondi •