» Cronaca - Regione - Viabilità

Al via “Vacanze coi fiocchi”, la campagna nazionale per la sicurezza sulle strade promossa dall’ Osservatorio della Regione e dal Centro Antartide

Sollevare il piede dall’acceleratore e ridurre la velocità al volante aumenta la sicurezza e può far diminuire gli incidenti anche del 30%. Con l’esodo estivo alle porte, la Regione punta il dito contro la guida troppo veloce. E lo fa con la campagna nazionale Vacanze coi Fiocchi, promossa dall’Osservatorio per l’educazione alla sicurezza stradale regionale e dal Centro Antartide. La diciottesima edizione si concentra, dunque, sull’invito ad andare più piano sulle strade delle vacanze e a concedersi viaggi più rilassanti e sicuri. Perché la velocità, al pari della distrazione, è tra le principali cause di incidenti oltre che un grave fattore di stress.

La campagna, lanciata oggi a Bologna, coinvolgerà tutto il territorio nazionale e quest’anno farà tappa anche a Cervia, nella Riviera romagnola, con “R’Estate prudenti”, l’iniziativa che promuove il rispetto delle regole nei luoghi di vacanza e che siaggiunge ai tradizionali appuntamenti.
Alla conferenza stampa in Regione, hanno partecipato Raffaele Donini, assessore regionale alle infrastrutture e ai trasporti; Mauro Sorbi, presidente dell’Osservatorio regionale per l’educazione alla sicurezza stradale; Umberto Coccia, Associazione italiana società concessionarie autostrade; Luca Coffari, sindaco del Comune di Cervia; Marco Pollastri, presidente del Centro Antartide e Danilo Piraccini, Cooperativa bagnini di Cervia.

Vacanze coi fiocchi si rivolge proprio a tutti coloro che si mettono in viaggio per raggiungere i luoghi di vacanza con l’intento di promuovere comportamenti responsabili sulle strade, a cominciare da una guida “slow” fondamentale per contenere il picco di incidenti stradali e vittime, che si registra nei mesi estivi, e per imparare a godersi il viaggio.

“Mi fa piacere che si parta proprio dall’Emilia-Romagna per promuovere la sicurezza sulle strade di tutto il paese- ha commentato Donini-. La nostra Regione è una meta turistica importante e un crocevia fondamentale per il passaggio da Nord a Sud. Con l’estate e l’aumento del traffico cresce anche il rischio di incidenti. La velocità troppo elevata è uno dei comportamenti più rischiosi che, insieme a distrazione e al mancato rispetto delle regole di sicurezza, è la causa del 44% degli incidenti. Per questo- ha concluso- Vacanze coi fiocchi è un appuntamento a cui non vogliamo mancare, uno strumento decisivo per migliorare la sicurezza e ridurre le vittime. Il nostro rimane comunque un impegno a tutto campo: accanto all’attività di educazione restano costanti gli investimenti e gli interventi per la messa in sicurezza e il miglioramento delle strade”.

Gli appuntamenti: informazioni in autostrada e “R’Estate prudenti”
Oltre ai tradizionali appuntamenti informativi ai caselli autostradali il 29 luglio, la novità di questa edizione sono le iniziative e l’appuntamento del 20 luglio a Cervia.
Da qui alle 18 partirà una biciclettata fino al Lido di Savio, aperta a tutti, per promuovere la sicurezza in strada. Inoltre, presso tutti gli stabilimenti balneari, sarà diffuso il manifesto informativo “R’Estate prudenti”, con tutte le più importanti raccomandazioni per sensibilizzare i turisti al rispetto delle regole anche quando si è in vacanza. La manifestazione è stata organizzata dal Comune di Cervia in collaborazione con la Cooperativa bagnini: proprio loro saranno i veri ambasciatori, distribuendo e affiggendo il manifesto nelle centinaia di stabilimenti balneari.
“Il costante monitoraggio sul modus operandi degli utenti, i dati sull’incidentalità e la collaborazione attiva con le Forze dell’ordine- ha detto Sorbi-  attestano in estate, soprattutto nei luoghi di villeggiatura, che le regole del Codice della strada vengono mandate in vacanza!”.

Ed è per questo che l’Osservatorio per la prima volta ha attivato una campagna sperimentale per ricordare ai turisti che la strada è di tutti e tutti devono impegnarsi a garantire la sicurezza.
“Proprio in queste località in questi mesi sono presenti tutte le categorie di utenti- ha aggiunto-, la nostra attenzione va soprattutto ai più deboli: anziani, pedoni e ciclisti. “R’estate prudenti” è lo slogan che ci accompagnerà a Cervia, una delle località più importanti della Riviera romagnola. Ringrazio il sindaco, la Polizia municipale e la Cooperativa bagnini che hanno accolto con entusiasmo la proposta. E’ stato un lavoro sinergico tra pubblico e privato che vorremmo ripetere ed estendere a tutto il litorale”.

Locandine, spot radiofonici e video
La campagna ha raccolto la suggestione delle Nazioni unite per la Settimana globale della sicurezza stradale che si concentra sullo “Slow down”, la riduzione della velocità.
E Piero Angela, Luca Mercalli, Patrizio Roversi, Tessa Gelisio, i testimonial, lo ricordano con messaggi e consigli per una guida più lenta e sicura dal depliant distribuito in più di 25.000 copie in tutta Italia tra caselli, aree di servizio, punti Blu e aree di cortesia. Inoltre video e spot radiofonici saranno trasmessi gratuitamente dalle centinaia di radio che aderiscono all’iniziativa insieme a istituzioni, società autostradali, università, amministrazioni, associazioni.

La campagna in rete
E’ attiva una pagina Facebook (https://www.facebook.com/VacanzeCoiFiocchi/) aggiornata quotidianamente con informazioni e suggerimenti per viaggi più piacevoli e sicuri, accanto ai messaggi dei testimonial, con gli hashtag #VacanzeCoiFiocchi, #SlowDown e #SaveLives.  A tutti è rivolto l’invito a pubblicare sui propri profili immagini delle vacanze “slow” con l’hashtag ufficiale #VCF17 o a inviarle alla pagina della campagna. Online sul sito Vacanze coi fiocchi i materiali della campagna.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 16 query in 1,258 secondi •