» Modena - Musica

Tutto pronto per la seconda edizione del Castelfranco Summer Jazz Festival

L’associazione Amici del Jazz è pronta a sbarcare a Castelfranco con due concerti di artisti internazionali, uniti per l’occasione in un doppio sodalizio con musicisti nostrani. Come per la precedente edizione, gli Amici del Jazz daranno spazio anche a formazioni di artisti emergenti che hanno partecipato ai laboratori didattici organizzati nel corso del 2017.

Saranno dunque due serate di grande musica ad infiammare Piazza Garibaldi, domani martedì 18 e giovedì 20 luglio, senza dimenticare il concerto di Carlo Atti, previsto per domenica prossima 23 luglio nella suggestiva cornice di Villa Sorra.

Martedì 18 luglio 2017 Piazza Garibaldi, Castelfranco Emilia

Ore 21

Lucia Dall’Olio trio – To Ella – (Lucia Dall’Olio: voce – Marcello Pugliese: chitarra – Luca Dalpozzo: contrabbasso)

Il trio formato dalla cantante Lucia Dall’Olio, il chitarrista Marcello Pugliese e il contrabbassista Luca Dalpozzo propone una serata speciale per Amici del Jazz: un concerto di apertura dedicato ad Ella Fitzgerald, passando per alcuni degli standard più amati dalla celebre cantante.

Ore 22:00

Venezze Big Band ft. Jack Walrath – Direttore d’orchestra: Massimo Morganti (Jack Walrath: tromba)

Jack Walrath è un musicista poliedrico ha realizzato 22 album come leader, con molti brani e composizioni sue. Ha scritto colonne sonore per films, tenuto seminari e clinics negli States, in Europa e Giappone. Jack Walrath ha iniziato a suonare la tromba all’età di 9 anni nel 1955, quando abitava a Edgar nel Montana, una cittadina di appena 100 abitanti, quasi una ghost town.

Ha ricevuto premi dal National Endowment For The Arts, l’Aaron Copland Composition Grant e dal Mary Flagler Cary Trust. Ha scritto composizioni e arrangiamenti per ogni organico possibile, dall’orchestra sinfonica al piano solo. Ha tenuto seminari in Italia, Spagna, Portogallo, Giappone, Israele, Finlandia; negli States al LaGuardia High School, alla Manhattan School of Music, e alla New School for Social Research. Il suo album Blue Note, “Master of Suspense” ha ottenuto la nomination per il Grammy.

 

La Venezze Big Band è una interessante formazione eclettica che nasce nei primi anni del secondo millennio con l’affermarsi del Dipartimento Jazz del Conservatorio di Rovigo. Concepita e diretta nei suoi primi anni da Marco Tamburini e Ambrogio De Palma, e successivamente dal 2015 messa nelle sapienti mani del maestro Massimo Morganti, in poco tempo si afferma nel panorama del jazz orchestrale. La formazione di questo progetto, composta dai migliori talenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio Venezze di Rovigo, è quella classica delle big band della swing-era.

 

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 11 query in 2,127 secondi •