» Cronaca - Reggio Emilia

Bagnolo in piano, finì in manette dopo rapina in negozio di cosmesi: da ieri ai domiciliari

L’hanno fermato all’interno di un negozio di cosmetici del centro abitato di Parma con svariati shampoo che non aveva intenzione di pagare. L’uomo, un operaio 28enne abitante a Bagnolo in Piano, è stato trovato in possesso di una borsa, all’apparenza del tutto simile a quelle utilizzate per fare la spesa, ma con un accorgimento in più costituito da una schermatura in alluminio che permetteva di bypassare i dispositivi antitaccheggio attivi dentro il negozio. Un accorgimento che però, da solo non è bastato, se è vero che l’addetto alla sicurezza in servizio al negozio aveva notato gli strani movimenti del giovane che è stato fermato all’uscita. Il ragazzo per nulla collaborativo ha usato violenza con l’addetto alla sicurezza che ha spintonato a terra venendo tuttavia bloccato grazie all’arrivo del responsabile del negozio che dava manforte al dipendente. Quindi l’arrivo dei carabinieri che scoprivano i motivi della gratuita violenza: nella borsa schermata in disponibilità del 28enne sono saltati fuori 15 flaconi di shampoo che il giovane aveva rubato nel negozio.

Per questi fatti, risalenti alla mattina del 4 agosto del 2016, l’uomo è stato arrestato con l’accusa di tentata rapina impropria e lesioni personali. Dopo due giorni comparso davanti al tribunale di Parma il 28enne è stato condannato a 2 anni e 2 mesi di reclusione beneficiando dei domiciliari. La sentenza, divenuta esecutiva, ha visto l’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura parmense emettere l’ordine di carcerazione per l’espiazione della pena in regime di detenzione domiciliare che ieri è stato eseguito dai carabinieri di Bagnolo in Piano. Il 28enne detratto il periodo pre-sofferto, verrà rimesso in libertà il prossimo 3 ottobre 2018.

 




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2017
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 17 query in 0,301 secondi •