» Ambiente - Bologna

Lotta alla zanzara Tigre: da domani a S.Lazzaro via alla distribuzione gratuita delle fialette larvicide

Condividi su Google+

Da ormai diversi anni il Comune di San Lazzaro, consapevole del potenziale rischio sanitario legato alla zanzara Tigre e alla zanzara comune, si impegna in azioni di contrasto alla diffusione di questo fastidioso insetto secondo le linee guida elaborate dall’Istituto Superiore di Sanità e dalla Regione Emilia Romagna. Accanto alle azioni di prevenzione e bonifica portate avanti dall’Amministrazione su tutte le aree pubbliche del territorio, è però necessario che gli stessi privati mettano in atto tutte le misure necessarie per contrastare il proliferare della zanzara Tigre e comune nelle aree private e condominiali.

Per agevolare il più possibile l’azione dei privati, il Comune inizierà dunque dal 14 giugno, la distribuzione gratuita di flaconcini con azione larvicida.
Soddisfatta della misura la famiglia di Gino Tantini, deceduto lo scorso aprile a causa delle conseguenze della febbre West Nile (che si trasmette attraverso la puntura della zanzara Tigre), che ha condiviso con il Comune il percorso per il potenziamento delle misure contro la proliferazione delle zanzare: “Ciò che ci sta più a cuore è che episodi tragici come quello avvenuto al nostro caro non si ripetano più, né sul territorio di San Lazzaro, né nel resto del Paese. Siamo contenti che vengano prese misure cautelari per coinvolgere sempre di più la popolazione e le istituzioni per risolvere questo tipo di problemi, con un’attenzione particolare verso quelle fasce di popolazione che sono più indifese”.

“Ho incontrato i familiari del signor Gino Tantini – spiega il sindaco Isabella Conti – L’Amministrazione comunale deve investire tutte le risorse possibili per agevolare anche i privati nel provvedere a una corretta disinfestazione e cura dei propri spazi verdi. Il Comune di San Lazzaro effettua bonifiche e disinfestazioni assiduamente, ma il lavoro rischia di essere vanificato se non è accompagnato da un’azione collettiva che coinvolge anche i cittadini. Dunque, per non gravare sulle tasche della popolazione e raggiungere l’obiettivo, da domani saranno disponibili gratuitamente in Comune le fialette per il trattamento antilarvale, che invitiamo i cittadini a ritirare il prima possibile”.

I cittadini residenti che ne facciano richiesta, potranno ritirare i flaconcini (massimo uno per numero civico) presso la sede del Comune, in piazza Bracci 1, dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 13.00 e il giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 17.30.
Come è noto la zanzara, in particolare la zanzara Tigre (Aedes albopictus), si riproduce deponendo le uova in piccole raccolte d’acqua e il periodo favorevole allo sviluppo della specie è indicativamente da fine aprile a metà ottobre. Per salvaguardare il più possibile la salute dei cittadini e l’ambiente è di fondamentale importanza il contenimento delle popolazioni di zanzara Tigre e zanzara comune, non tanto agendo sulle zanzare adulte quanto, piuttosto, intervenendo sui ristagni acquatici (lotta antilarvale o larvicida).
Ricordiamo che è obbligatorio per i cittadini trattare l’acqua presente nei tombini, griglie di scarico, pozzetti di raccolta delle acque meteoriche, presenti negli spazi di proprietà privata ricorrendo a prodotti di sicura efficacia larvicida, cercando di limitare il ristagno di acqua in contenitori, sottovasi e ed eventuali accumuli idraulici nelle aree di pertinenza (ordinanza dirigenziale n. 161/2018).

Come si usa il prodotto larvicida
– Il prodotto va somministrato solamente nei luoghi di ristagno di acqua che non possono essere svuotati manualmente (tombini, bocche di lupo);
– applicare ogni 28-30 giorni fino al mese di ottobre da 10 a 40 gocce di prodotto e ripetere il trattamento dopo ogni evento piovoso;
– il prodotto non colpisce le zanzare adulte quindi è inutile utilizzarlo in zone diverse dai piccoli ristagni d’acqua;
– si consiglia di registrare le date degli interventi effettuati.
Per qualsiasi necessità e chiarimento, il Settore Ambiente del Comune rimane a disposizione ai seguenti recapiti: tel. 051-6228011 e mail: ambiente @comune.sanlazzaro.bo.it

Per ulteriori informazioni: www.comune.sanlazzaro.bo.it/aree-tematiche/territorio/schedeprocedimento/zanzara-tigre-campagna-di-disinfestazione-2018




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Bologna2000.com supplemento al quotidiano Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine
© 2018
· RSS PAGINA DI BOLOGNA · RSS ·
• 14 query in 0,487 secondi •