Home Ambiente Modena: interventi di Hera Luce sull’illuminazione pubblica per migliorare la sicurezza

Modena: interventi di Hera Luce sull’illuminazione pubblica per migliorare la sicurezza

Un passo ulteriore a sostegno della sicurezza in città: Hera Luce, società del Gruppo Hera che gestisce il servizio di illuminazione pubblica in oltre 160 comuni italiani tra cui Modena, ha intrapreso, in accordo con l’Amministrazione Comunale, la realizzazione di una serie di interventi di potenziamento in varie zone urbane, a garanzia di una maggiore sicurezza. L’illuminazione esistente è stata integrata in aree che risultavano particolarmente buie e tutte le nuove lampade, già funzionanti, sono a led, per garantire maggiore resa ed efficienza a fronte di minore assorbimento di energia.

I luoghi in cui sono stati installati i nuovi punti luce sono stati individuati dagli uffici tecnici del Comune di Modena insieme ai tecnici di Hera Luce, anche sulla base di segnalazioni giunte dai cittadini.

I lavori hanno finora portato alla creazione di oltre 20 nuovi punti luce che ora offrono migliore visibilità in zone considerate a maggiore rischio, come parcheggi, ciclabili e passaggi pedonali.

In via Pasteur sono stati realizzati due nuovi lampioni per implementare l’illuminazione di un parcheggio.

Due gli interventi svolti in Strada Barchetta, dove sono stati inseriti nell’illuminazione esistente un punto luce all’altezza del civico 310, per rendere più sicuro il passaggio di pedoni e ciclisti, e altri due all’altezza del parco.

Parchi cittadini che hanno visto il potenziamento dell’illuminazione esistente sono quello di via San Giovanni Bosco e l’area di Viale Corassori a ridosso dell’Oasi Marconi, in ciascuno dei quali sono state aggiunte tre nuove lampade. Un nuovo punto luce è stato realizzato all’incrocio tra via Agnini e via De’ Taraschi.

Anche l’illuminazione dell’area di Parco Berlinguer adibita ai cani è stata potenziata con due proiettori.

In Via Valdrighi sono stati realizzati quattro punti luce sul tratto ciclabile che va da Piazzale Riccò alla Vignolese e l’illuminazione del parcheggio di via Paolo Ruffini è stata potenziata modificando tre punti luce esistenti.

Il potenziamento dell’illuminazione pubblica in viale Gramsci, dal civico 45 alla rotatoria del Canaletto, si è concluso e ora tre nuovi punti luce sono a servizio dell’area ciclopedonale.

Altri interventi, sempre a carico di Hera Luce, saranno eseguiti entro la fine dell’anno.