Home Regione Cambio del Comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna

Cambio del Comandante della Legione Carabinieri Emilia Romagna

Lunedì 24 settembre, alle 18,00, nell’aula “Monticelli” della Caserma “L. Manara” di Bologna, sede del Comando Legione Carabinieri Emilia Romagna, avrà luogo la cerimonia del cambio del Comandante della Legione tra il Generale di Divisione Adolfo Fischione, che lascia la città per assumere l’incarico di Vice Comandante del Comando Interregionale “Podgora” in Roma, e il Generale di Brigata Claudio Domizi, già Capo del I Reparto del Comando Generale.

Alla cerimonia, cui presenzierà il Comandante Interregionale Carabinieri “Vittorio Veneto”, Generale di Corpo d’Armata Aldo Visone, parteciperanno i nove Comandanti Provinciali della Regione, una delegazione dell’Organismo di Rappresentanza nonché rappresentanti dell’Associazione Nazionale Carabinieri.

***

 

Il Generale di Brigata Claudio Domizi, nato a Roma il 17 giugno 1962, coniugato, ha intrapreso la carriera militare nel 1978, frequentando la Scuola Militare “Nunziatella” di Napoli e, a seguire, i corsi dell’Accademia Militare di Modena e della Scuola di Applicazione Carabinieri in Roma.

Laureato in Giurisprudenza e in Scienze della Sicurezza Interna ed Esterna, ha frequentato, da Maggiore, il 2° Corso ISSMI presso il Centro Alti Studi per la Difesa in Roma.

E’ conoscitore della lingua inglese e spagnola e ha conseguito i Master in “Contenzioso delle Pubbliche Amministrazioni”, in “Studi Internazionali Strategico – Militari”, in “Scienze Strategiche” e in “Alta Specializzazione in Diritto Amministrativo Militare”.

Nei gradi di Tenente e Capitano, è stato Comandante di Plotone del II Battaglione della Scuola Allievi Carabinieri di Roma con sede in Campobasso, Comandante del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Pescara, Comandante della Compagnia Carabinieri di Chieti e, infine, Addetto alla Sala Operativa dell’Ufficio Operazioni del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.

Da Ufficiale Superiore, nei gradi di Maggiore e Tenente Colonnello, ha ricoperto, nell’ambito del Comando Generale, gli incarichi di Addetto alla 3^ Sezione dell’Ufficio Criminalità Organizzata e di Capo Sezione presso l’Ufficio Logistico e presso l’Ufficio Personale Ufficiali, per poi reggere la carica di Comandante del Gruppo Carabinieri di Napoli.

Da Colonnello, è stato Capo Ufficio Personale Marescialli e Capo Ufficio Personale Brigadieri, Appuntati e Carabinieri del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, nonché Comandante Provinciale Carabinieri di Messina.

Con il grado di Generale di Brigata, ha ricoperto l’incarico di Capo Ufficio del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri in Roma e, dal 21 settembre 2016, è Capo del I Reparto del Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri.