Home Reggio Emilia La cioccolata solidale approda anche ad Albinea

La cioccolata solidale approda anche ad Albinea

Sabato 6 ottobre per tutta la giornata al Conad Il Colle in via XXV Aprile ad Albinea verrà presentata la nuova iniziativa gastronomica pensata per sostenere Dora, l’emporio solidale di Reggio Emilia in cui cinquanta famiglie possono per un anno fare la spesa gratis, così da aiutarle ad uscire da situazioni di difficoltà. Il progetto è partito nel 2017, con la presenza di decine di volontari di varie associazioni ed il coordinamento del centro di servizio per il volontariato provinciale DarVoce.

Si tratta di una tavoletta di cioccolato ideata da Riccardo Benetti, titolare della Casa del Miele, storico negozio reggiano di dolciumi. Benetti ha deciso di aiutare l’emporio solidale cittadino creando una tavoletta di cioccolato per Dora, con il 60% di cacao fondente. Il ricavato delle vendite di queste tavolette verrà devoluto al progetto dell’emporio solidale. Sono disponibili due formati, Dora e Stradora, la mamma e la figlia. Dora è la tavoletta madre da 100 grammi e costa 3 euro, Stradora è il bimbo da 25 grammi e 2 euro di costo.

Sabato 6 ottobre al Conad di Albinea i volontari dell’emporio solidale saranno presenti per illustrare l’iniziativa e le tavolette. La cioccolata rimarrà poi negli scaffali del supermercato sino al periodo natalizio.

Oltre che al Colle, il cioccolato solidale è acquistabile nel negozio della Casa del Miele in via Broletto 1, nel cuore del centro storico reggiano; al Conad Le Querce in via Clementi 20 (zona Acquedotto); al bar Stazione in viale Trento Trieste 11, alla stazione di Santo Stefano a fianco della sede dell’emporio.