Home Appennino Bolognese Presunta violenza sessuale su minore: 23enne arrestato sull’Appennino bolognese

Presunta violenza sessuale su minore: 23enne arrestato sull’Appennino bolognese

Uno studente 23enne, incendurato, originario della Toscana, è stato arrestato sull’Appennino bolognese perchè accusato di violenza sessuale pluriaggravata in danno di una minorenne. Secondo quanto ricostruito dai Carabinieri il giovane, per circa un anno, avrebbe abusato di una bambina di 12 anni con problemi psichici, figlia di persone che conosceva.

Gli accertamenti avrebbero appurato che il giovane, rimanendo solo con la bambina, le chiedesse massaggi e altri comportamenti al centro delle indagini. Le avrebbe intimato di mantenere il silenzio minacciando di fare del male a suo fratello più piccolo. A riferire tutto agli investigatori è stata la mamma della bambina a cui la piccola ha raccontato l’accaduto.