Home Bologna Rinnovato per tre anni l’Ufficio unico Avvocatura civica metropolitana

Rinnovato per tre anni l’Ufficio unico Avvocatura civica metropolitana

Nell’ultima seduta il Consiglio metropolitano ha approvato all’unanimità il rinnovo per altri tre anni della Convenzione fra Città metropolitana, Unioni e Comuni dell’area metropolitana bolognese per l’Ufficio unico Avvocatura civica metropolitana.

 

L’Ufficio unico è stato istituito nel 2016 per assicurare agli enti locali dell’area metropolitana bolognese lo svolgimento in forma associata dei servizi legali. Nei primi tre anni di avvio hanno aderito il Comune di Valsamoggia, l’Unione Reno Galliera, il Comune di Sala Bolognese e l’Unione dei Comuni Valli del Reno, Lavino e Samoggia.

In particolare gli Enti stipulanti perseguono i seguenti obiettivi:

– la gestione associata dei servizi legali attraverso l‘Ufficio comune Avvocatura civica metropolitana con compiti di organizzazione, gestione e controllo del contenzioso degli Enti nonché di assistenza e consulenza legale precontenziosa,per conseguire risparmi sulle spese;

  • la riduzione del contenzioso degli Enti con cittadini ed imprese, quale effetto dell’attività di consulenza e pareri agli uffici/servizi/organi istituzionali;
  • l’adozione di modalità comuni agli enti partecipanti per l’esercizio della rappresentanza legale dell’ente;
  • la razionalizzazione dei servizi di cui alla presente Convenzione, per incrementare il grado di specializzazione del personale, effettuare servizi aggiuntivi, liberare risorse produttive grazie alle economie di dimensione, derivanti dalla gestione associata dei servizi in ambito demografico ottimale.