Home Bassa modenese Mirandola, una lezione sulla Messa da Requiem di Giuseppe Verdi

Mirandola, una lezione sulla Messa da Requiem di Giuseppe Verdi








Una lezione – pensata sia per gli appassionati che per i non addetti ai lavori – su una delle più belle pagine di musica che siano mai state scritte, una vera a propria ‘guida all’ascolto’ a ingresso gratuito.

Venerdì prossimo 12 aprile alle ore 18 presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini di Mirandola – a cura di ATER Associazione Teatrale Emilia Romagna in collaborazione con il Comune di Mirandola – lo storico della musica Francesco Iuliano presenta …e la Provvidenza? Oh, se vi fosse la provvidenza… una lezione dedicata alla Messa da Requiem di Giuseppe Verdi nell’ambito del consolidato progetto MusicaStoriaMusiche.

Un Requiem scritto tenendo i piedi ben piantati sulla terra, su questa terra d’Emilia verace e sanguigna: questo è il Requiem di Verdi, drammatico, lirico, teatrale. Umano. Terreno. Nato dall’idea di Verdi di una messa a più mani in memoria di Gioachino Rossini, il progetto finì per diventare il Requiem di Verdi in memoria di Alessandro Manzoni: in un solo capolavoro la sintesi ideale delle tre figure più emblematiche dell’Ottocento italiano.

Storico della musica, Francesco Iuliano ha svolto attività di critico musicale, di pubblicista, ha collaborato con teatri e istituzioni musicali e, come consulente artistico, con associazioni concertistiche. Dal 1984 è professore di Storia della musica nei Conservatori di Stato (attualmente al Conservatorio di Mantova).

All’attività accademica affianca da trent’anni quella di pubblicista e, con particolare passione, quella di divulgatore.

Dal 2004 ad oggi in particolare, ha sviluppato con costante successo il progetto MusicaStoriaMusiche: annuali cicli di conferenze di argomento storico-musicale, destinate anche a un pubblico di non specialisti. L’iniziativa ha raccolto, nel corso degli anni, migliaia di adesioni, in circa quattrocento conferenze.

Info al numero 053522455 o sulla pagina Fb dedicata.