Home Bologna Omicidio-suicidio nel bolognese

Omicidio-suicidio nel bolognese

Ha ucciso a bastonate la moglie, affetta da demenza senile, poi si è tolto la vita. L’omicidio-suicidio è avvenuto in mattinata a Zola Predosa. Dalla prima ricostruzione dei carabinieri l’uomo, G.B. di 84 anni, avrebbe colpito a bastonate la moglie E.C., di un anno più giovane, per poi uccidersi impiccandosi. Il gesto sarebbe riconducibile alle difficoltà nell’assistenza alla donna da parte dell’anziano.

A dare l’allarme, intorno all’ora di pranzo, è stato l’operaio di un cantiere in una casa vicina a quella dove si è consumata la tragedia, che ha visto uno dei corpi e ha chiamato i carabinieri. La coppia, romagnola d’origine, viveva nell’appartamento in via Roma da circa cinque anni.