Home Cronaca Militare a giudizio per presunti abusi sessuali

Militare a giudizio per presunti abusi sessuali

Un sottufficiale dell’ esercito è
stato rinviato a giudizio dal Gip di Modena, Domenico Truppa, per
il reato di abusi sessuali.
Secondo l’ accusa, il militare avrebbe avuto attenzioni
troppo particolari nei confronti di una ragazza di 16 anni,
figlia di un amico di famiglia, un ufficiale superiore, collega
del sottufficiale.

La vicenda risale a circa un anno fa.
Entrambi i militari abitano nello stesso palazzo a Modena:
secondo la denuncia presentata dai genitori della ragazzina, il
sottufficiale in tre occasioni avrebbe importunato la giovane,
sia in auto che in un incontro casuale nelle cantine del
palazzo. La ragazza avrebbe vissuto questi episodi come
molestie, e i genitori quindi avrebbero deciso di rivolgersi a
un legale.
All’ udienza davanti al Gip, il sottufficiale presunto
molestatore avrebbe respinto ogni accusa. Al momento non risulta
che siano stati assunti provvedimenti disciplinari nei suoi
confronti all’ interno della struttura militare.