Home Trasporti Trasporti: biglietterie Trenitalia pronte per l’ Euro

Trasporti: biglietterie Trenitalia pronte per l’ Euro

Trenitalia accetterà sia lire che
euro per i pagamenti presso le biglietterie dell’ Emilia-Romagna
nel periodo transitorio.
A chi pagherà il biglietto in lire, Trenitalia rilascerà un
tagliando con indicazione della conversione delle lire in euro e
il resto dovuto; i resti saranno corrisposti, salvo casi
eccezionali, in euro anche in caso di pagamenti in lire o misti.


Per una maggiore facilità di pagamento, agli sportelli delle
stazioni il resto sarà arrotondato ai 5 centesimi superiori a
vantaggio del cliente. Nelle biglietterie self service delle principali stazioni
della Divisione Passeggeri di Trenitalia -in Emilia Romagna sono
Bologna, Modena, Reggio, Parma, Piacenza, Ferrara, Forlì,
Cesena e Rimini- dall’ 1 gennaio il pagamento potrà essere
effettuato in Euro o tramite Bancomat e carta di credito. Nei
self service delle altre stazioni, quelle che servono il
Trasporto Regionale, l’ adeguamento all’ Euro avverrà
gradualmente nel mese di gennaio: presso queste biglietterie
automatiche il pagamento potrà avvenire in contanti o con
tessere microchip prepagate in vendita nelle biglietterie con
operatore. Su ogni macchina sarà indicato il giorno del
passaggio dalle lire all’ Euro; le tessere prepagate in lire
saranno accettate per tutto il periodo della doppia circolazione
Euro-lire.