Home Lavoro Modena: almeno 40% al femminile in comm. edilizia

Modena: almeno 40% al femminile in comm. edilizia

Almeno il 40% dei posti previsti per i componenti la commissione edilizia dovrà essere riservato a professionisti donne. Lo ha stabilito il Consiglio comunale di Modena che, ieri, ha approvato a larga maggioranza, su proposta dell’assessore all’urbanistica, Palma Costi, una modifica al regolamento istitutivo della Commissione con la quale si introduce l’obbligo della quota di rappresentanza di ciascun genere.

Più esattamente, si legge nel nuovo regolamento, “è fatto obbligo che dei componenti la commissione edilizia scelti dalla Giunta su terne proposte dagli ordini e collegi professionali tra esperti qualificati in materie specifiche, la rappresentanza di ciascun genere, maschile e femminile, non possa essere inferiore al 40%”.