Home Meteo Nubifragio a Modena: il luglio piu’ piovoso dal 1833

Nubifragio a Modena: il luglio piu’ piovoso dal 1833

Ombrelli sempre a portata di mano a Modena in questa pazza estate: ieri un vero e proprio nubifragio si e’ abbattutto sulla citta’,con 40, 6 mm di pioggia caduti in pochi minuti ed un vento che ha soffiato alla velocita’ di 75 km/h. Un evento meteorologico simile a quello dello scorso 8 agosto, giornata che ha registrato il record per intensita’ delle precipitazini in citta’.

. Secondo l’Osservatorio Geofisico
dell’Universita’ degli Studi di Modena e Reggio Emilia, il ripetersi di due eventi din tale intensita’ nello stesso mese risulta un fatto anomalo, soprattutto dopo un mese di luglio che e’ risultato il piu’ piovoso dal 1833. Nell’area della facolta’ di Ingegneria della sede di Modena in particolare si e’ osservato un fenomeno dalle caratteristiche tipiche dei nubifragi tropicali: precipitazioni associate a un forte vento che le rendeva quasi orizzontali, con rotazione vorticosa del muro d’acqua. Una sorta di tromba d’aria a tutti gli effetti, anche se – spiega l’osservatorio- macano gli elementi scientifici per stabilirlo con certezza. Secondo Luca Lombroso, esperto metereologo dell’Osservatorio, questo tipo di eventi da’ luogo a veri “urban flood” , le alluvioni urbane ben note negli Stati Uniti. Numerosi sono stati infatti gli allagamenti registrati ieri in tutto il centro storico della citta’.