Home Viabilità Anche a Sassuolo da domani si circola a targhe alterne

Anche a Sassuolo da domani si circola a targhe alterne

Nelle domeniche pari ultimo numero di targa zero o pari; nelle domeniche con data dispari i veicoli con ultimo numero di targa dispari. Il provvedimento, adottato a livello provinciale da ottobre sino a tutto il mese di marzo 2003, si é reso necessario per far fronte all’elevato inquinamento ambientale prodotto in larga misura dal traffico veicolare Esclusa dall’ordinanza l’arteria stradale della “Pedemontana”.


Si comincia: dunque da domani scatta il provvedimento delle cosidette “targhe alterne” per la limitazione del traffico veicolare sul nostro territorio. Il provvedimento, adottato in concerto con la maggioranza dei Comuni della Provincia, si è reso necessario dopo che, dai dati di qualità dell’aria rilevati dall’ARPA si evince, nei mesi da ottobre a marzo, un’elevata criticità costituita dal particolato fine PM10 con valori medi costantemente superiori al valore limite da rispettare. Come funziona l’iniziativa?
Molto semplicemente, tutte le domeniche dal 6 ottobre sino al 31 marzo 2003 (escluso il periodo che va dall’8 dicembre 02 al 6 gennaio 03) è previsto che:
su tutto il territorio comunale di Sassuolo, ad esclusione della strada “Pedemontana”, dal 06/10/02 fino al 07/12/02 compresi e dal 07/01/03 fino al 31/03/03 compresi, limitatamente a tutte le domeniche, la circolazione sarà a targhe alterne per tutti i veicoli a motore dalle ore 8,30 alle ore 12,30 e dalle ore 14,30 alle ore 19,30. Attenzione poi ai possessori o conducenti di veicoli alimentati a gasolio o diesel non ecologico. Per loro sono previste le seguenti ulteriori limitazioni: nel territorio comunale, ad esclusione della strada “Pedemontana”, oltre alle limitazioni delle domeniche, dal 06/10/02 al 31/03/03 compresi, è vietata la circolazione nei seguenti giorni ed orari: lunedì, martedì, mercoledì, giovedì, venerdì, sabato dalle ore 7,30 alle ore 9,30 e dalle ore 17,30 alle ore 19,30, dei veicoli alimentati a gasolio non eco-diesel (non conformi alle Direttive Comunitarie).