Home Cronaca Sassuolo: piromane acciuffato grazie a impronta della scarpa

Sassuolo: piromane acciuffato grazie a impronta della scarpa

E’ stata l’impronta della scarpa da trekking a far identificare il piromane del municipio di Sassuolo. L’uomo il 5 ottobre ha dato fuoco a cinque automezzi dei vigili urbani per vendicarsi di una multa presa pochi giorni prima.


Giovanni Tuzzolino, 35 anni, e residente a Sassuolo in piazza Gamboni, è stato arrestato la scorsa notte. L’uomo era già indagato dalle forze dell’ordine che, durante una perquisizione nella sua abitazione, avvenuta il 14 ottobre, avevano trovato le scarpe la cui suola corrispondeva perfettamente all’impronta rilevata dalla polizia scientifica davanti al municipio di Sassuolo e 12 litri di alcool denaturato, la stessa sostanza utilizzata per incendiare i mezzi dei vigili urbani.