Home Scuola Alloggi per gli studenti universitari: 456 interventi Arestud

Alloggi per gli studenti universitari: 456 interventi Arestud

A conclusione delle procedure di assegnazione dei servizi residenziali per l’anno accademico 2002-2003, gestiti da Arestud a Modena e a Reggio Emilia nell’ambito del diritto allo studio rivolto agli studenti universitari, sono stati erogati 456 interventi di cui 451 in forma di posto alloggio e 5 di contributo affitto.

Per la sede di Modena sono stati messi a disposizione nelle strutture dell’Arestud e affittati presso altri edifici, complessivi 393 posti per 403 studenti assegnatari, è stato, infatti, possibile recuperare 10 interventi aggiuntivi attraverso l’utilizzo dei posti occupati da studenti temporaneamente impegnati per studio all’estero, ai quali sarà assicurato, al rientro a Modena, l’alloggio. Nella sede di Reggio Emilia sono stati approntati 63 interventi di cui 58 posti alloggio e 5 contributi affitto. La dimensione dell’intervento non ha precedenti; si tratta, infatti, del maggior numero di posti messi a disposizione dall’Arestud dalla sua istituzione. Lo scarto tra studenti risultati idonei, complessivamente 547 e quelli effettivamente beneficiari del servizio 466, è stato in questo modo contenuto a circa 60 unità, di cui poco più di 20 a Reggio Emilia. Resta invece ancora sensibile la distanza tra gli studenti richiedenti, oltre 700 per l’anno accademico 2002-2003, nelle due città, e la capacità di offerta complessiva di posti alloggi, non riferiti al solo parziale intervento per il diritto allo studio. Il numero di richieste, infatti, segnala una evidente potenzialità di attrazione dell’ateneo di Modena e Reggio Emilia di studenti residenti fuori dei confini regionali, potenzialità che è in parte frustrata dal problema dell’alloggio. I costi sul mercato privato locale sono, infatti, ancora in crescita.