Home Economia Ceramica: il Made in Italy al Bau 2003

Ceramica: il Made in Italy al Bau 2003

La ceramica italiana punta all’innovazione tecnologica e a nuove applicazioni nell’edilizia: saranno questi gli argomenti di cui discuterà domani al Bau 2003 di Monaco di Baviera, nell’ambito di un workshop della sezione speciale denominata “Sonderschau Filesen Ceramica 2003”.

Per la prima volta, all’interno del Salone internazionale dei materiali di costruzione, sistemi edili e tecniche di restauro per edifici, un’area speciale sarà infatti dedicata alle piastrelle, a conferma dell’utilizzo traversale della ceramica in edilizia e in architettura, sia da interno che da esterno.
Nel 2002 le industrie ceramiche italiane hanno pordotto un giro d’affari di oltre 5 mila milioni di euro.
Nonostante un rallentamento del comparto (-0,4% delle vendite) per il 2003 sono previsti segnali di ripresa, soprattutto nei confronti del mercato tedesco, principale partner commerciale dell’Italia.