Home Ambiente Terromoto: due nuove scosse in Romagna

Terromoto: due nuove scosse in Romagna

Due nuove scosse sismiche, sempre nell’Appennino forlivese, sono state registrate dall’Istituto nazionale di geofisica alle 11.17 e alle 11.53, rispettivamente di magnitudo 2,7 e 2,2, corrispondenti al II-III grado della scala Mercalli.

Le scosse hanno interessato i comuni di Santa Sofia, Bagno di Romagna e Verghereto.

Il movimento tellurico – ha precisato il Dipartimento della Protezione civile – è stato leggermente avvertito dalla popolazione della zona. Dalle verifiche compiute dalla sala operativa del Dipartimento, non sono risultati danni.