Home Lavoro Istat: occupazione 2002, aumenta dell’1,1%

Istat: occupazione 2002, aumenta dell’1,1%

Cresce di 255 mila unità (+1,1%) l’occupazione nel 2002, al netto della cassa integrazione. Lo comunica l’Istat spiegando che la crescita dell’1,5% per le unità di lavoro dipendenti, mentre restano stazionarie quelle indipendenti.

Considerevole la riduzione dell’occupazione in
agricoltura (-2,3%), lieve incremento per l’industria (+0.4%) e aumenti più consistenti si registrano per costruzioni (+1,6%) e servizi (+1,5%).