Home Lavoro Metalmeccanici: l’intesa slitta

Metalmeccanici: l’intesa slitta

Slitta a domani il rush finale della trattativa sul rinnovo del contratto dei metalmeccanici. La trattativa, infatti, dopo esser proseguita fino alle 4,30 della notte, è stata aggiornata al primo pomeriggio di oggi.


L’intesa che sarà firmata con la Federmeccanica solo da Fim e Uilm prevede un aumento a regime per il quinto livello di 90 euro in tre tranche e una ‘unatantum’ di 225 euro per il periodo
di vacanza contrattuale.

Fim e Uilm quindi si preparano ad accettare la proposta finale di Federmeccanica, aumentata nell’unatantum.

L’aumento salariale di 90 euro sarà così suddiviso: 45 euro a luglio 2003, 24 euro a gennaio 2004 e 21 euro a dicembre 2004.

L’unatantum invece dovrebbe essere erogata per 115 euro a giugno 2003 e per 105 a gennaio 2004.

L’intesa è slittata a causa di alcuni rallentamenti sia sulla discussione sull’ ‘unatantum’, sia sul valore punto, sia
sulla predisposizione di un documento sulla contrattazione integrativa.