Home Attualita' Fumo: 13,5 mln italiani col vizio

Fumo: 13,5 mln italiani col vizio

Gli italiani che fumano sono 13 milioni e mezzo, distribuiti equamente tra Nord, Centro e Sud e pari al 27,6% della popolazione (il 33,2% dei maschi e il 22,5% delle femmine).

Una percentuale simile a quella registrata nel 2002, ma con la conferma di un trend positivo nei giovani tra i 15 e i 24 anni: dal 34,1% di fumatori nel 2001 si e’ passati al 29,1% nel 2002, e al 26,8% nel 2003.

In particolare, sono ”sempre piu’ sagge” le ragazze comprese in questa fascia d’eta’: quelle che fumano sono infatti scese dal 30,4% del 2001 al 26,9% del 2002 e al 20,7% del 2003.

A far intravedere ”qualche spiraglio di ottimismo” nella diffusione del tabagismo in Italia e’ un’indagine condotta da Doxa su 4.000 italiani con piu’ di 15 anni, commissionata dall’Istituto superiore di sanita’ (Iss), realizzata in collaborazione con l’Istituto farmacologico Mario Negri e presentata oggi a Milano.