Home Sociale Reggio E.: famiglia, intesa tra Comune e Ordine avvocati

Reggio E.: famiglia, intesa tra Comune e Ordine avvocati

Un protocollo d’intesa tra il Comune di Reggio Emilia e l’Ordine degli avvocati per tutelare i diritti dei bambini e per i problemi legati a separazione o divorzio dei genitori. Sarà presentato a Reggio Emilia e, dice il Comune, è il primo in Italia.

Il documento definisce una comune intesa su questi tre temi perché da più parti, infatti, sottolinea il Comune, si è sempre evidenziato come il rapporto tra mediatori familiari e ‘mondo legale’ fosse spesso saltuario e faticoso. Da qui la scelta di promuovere forme di collaborazione continuativa nei casi di separazione e divorzio, che producono spesso situazioni molto delicate.

L’Ordine degli avvocati reggiano è stato il primo tra quelli provinciali a mostrare interesse e disponibilità al confronto su questi temi. Con la sigla del Protocollo d’intesa questa attenzione si traduce in un atto formale e operativo.

Il documento nasce dal lavoro di un gruppo di mediatori familiari della Regione Emilia-Romagna e avvocati del foro reggiano, creato dopo il corso di formazione ‘Il Dialogo necessario: quale collaborazione tra l’avvocato e il mediatore familiare, che ha rappresentato il primo momento di confronto tra mediatori familiari dei Centri per le famiglie della Regione e avvocati.