Home Economia Vertenza Fini: la proprietà ha deciso di investire

Vertenza Fini: la proprietà ha deciso di investire

Lo stabilimento Fini di via Albareto, dove si producono pasta fresca e aceto balsamico, continuerà ad essere un punto di eccellenza produttiva del comparto alimentare modenese.

Lo ha ribadito il sindaco Giuliano Barbolini durante la seduta del Consiglio comunale di lunedì, in risposta ad una interrogazione che esprimeva solidarietà ai lavoratori dello stabilimento, preoccupati per il possibile smantellamento della fabbrica, e chiedeva l’intervento dell’Amministrazione comunale.

Dopo l’incontro, avvenuto in luglio, con le rappresentanze aziendali della Fini, il sindaco ha parlato la settimana scorsa con il presidente del gruppo Chiari e Forti Giulio Malgara. “Il presidente mi ha informato che secondo uno studio commissionato dall’azienda lo stabilimento di Modena ha un’importanza strategica”, ha spiegato Barbolini. “La proprietà ha così deciso di investire 15-16 milioni di euro per l’ammodernamento degli impianti e per il marketing, un impegno consistente che valorizza un marchio legato alla tipicità della produzione alimentare locale. Siamo intervenuti con sollecitudine nell’ambito delle nostre competenze – ha concluso il sindaco – e diamo ora atto alla proprietà dello stabilimento di avere concepito un piano industriale che delinea una prospettiva di continuità per la Fini in ambito modenese”.