Home Viabilità Parcheggio sotto i viali: Modena incontra il mondo economico

Parcheggio sotto i viali: Modena incontra il mondo economico

Nei giorni scorsi, l’assessore alle Politiche per la Mobilità, Nerino Gallerani, ha incontrato i rappresentanti delle principali associazioni economiche cittadine, avviando così il confronto sul tema della realizzazione del grande parcheggio interrato previsto sotto viale delle Rimembranze, primo atto di un percorso che porterà all’individuazione del soggetto che realizzerà questo importante progetto.

Il parcheggio sotterraneo sorgerà sotto il primo tratto del viale, ad ovest dell’incrocio con via Francesco Selmi. L’intervento, da realizzarsi entro due anni dall’affidamento della concessione, si propone di ricavare 224 posti auto. Il servizio dovrebbe funzionare 24 ore su 24, tutto l’anno.

L’assessore Gallerani ha illustrato nel corso dell’incontro le prime ipotesi di bando per la concessione di costruzione e gestione del parcheggio. Per la realizzazione del progetto l’amministrazione comunale è interessata a ricercare un soggetto imprenditoriale che si impegni a realizzare e gestire per non più di 32 anni il parcheggio. La concessione prevede, anche al fine di rendere appetibile l’intervento per le imprese, che il soggetto che si aggiudicherà l’intervento potrà incamerare le entrate della gestione di un certo numero di posti auto a pagamento situati in superficie, da individuare nelle adiacenze dell’area del parcheggio interrato, in numero variabile in funzione della proposta progettuale.

Dalle stime della bozza di piano economico-finanziario che accompagna il progetto preliminare, il parcheggio interrato dovrebbe essere in grado di garantire un ritorno economico per il futuro concessionario, che investirà dal canto suo in questo intervento almeno quattro milioni e mezzo di euro.

Il progetto, che ha suscitato notevole interesse fra i rappresentanti delle associazioni economiche nell’incontro di martedì, sarà oggetto di ulteriori confronti nei prossimi giorni.