Home Scuola Dal Comune di Reggio E.: 5,5 mln di euro per la scuole

Dal Comune di Reggio E.: 5,5 mln di euro per la scuole

Ammontano ad oltre 5,5 milioni di euro gli interventi che, nel 2004, il Comune di Reggio Emilia – direttamente, o attraverso l’Istituzione per la gestione dei servizi educativi – ha previsto a bilancio la per manutenzione ordinaria, straordinaria e l’adeguamento normativo delle strutture scolastiche di propria competenza sul territorio cittadino: nidi, scuole dell’infanzia, elementari e medie inferiori.


Tra i circa cento cantieri aperti quest’anno nelle scuole dell’obbligo cittadine, si segnalano, in particolare, quelli della elementare Pascoli; delle medie Einstein e Galilei; delle elementari Calvino e Balletti; dell’elementare Alighieri e delle elementari di Coviolo e Massenzatico. Il Piano triennale degli investimenti del Comune prevede, inoltre, due importanti interventi di ampliamento: nella scuola elementare di Fogliano e nella elementare Verdi di Pieve Modolena. Per dare concrete risposte alle sempre più numerose domande delle famiglie, il Comune, attraverso l’Istituzione nidi e scuole dell’infanzia, ha scelto di investire nuove risorse anche per l’ampliamento ed il miglioramento di queste strutture. Sono 22, infatti, i cantieri aperti in questi mesi estivi per lavori di ampliamento, ristrutturazione, adeguamento funzionale o manutenzione ordinaria, che comporteranno una spesa complessiva di oltre 2,5 milioni di euro.

“L’investimento del Comune per gli interventi di manutenzione straordinaria – sottolinea l’assessore alla Scuola, Iuna Sassi – è più che triplicato rispetto al 2003, passando da 825 mila a 2,7 milioni di euro, con uno stanziamento di 1,5 milioni nell’ultima variazione di bilancio che consente di realizzare gli interventi di adeguamento normativo in tutti gli edifici scolastici, in base alla legge 626, entro il 31 dicembre. Ci auguriamo che questo termine venga mantenuto”.