Home Attualita' Bologna: giovedì dissinesco bomba in via Angelo Custode

Bologna: giovedì dissinesco bomba in via Angelo Custode

E’ stato rinvenuto un ordigno bellico inesploso in un cantiere edile di via dell’Angelo Custode 81/2. L’ordigno, del peso di 250 libbre, risale alla seconda Guerra Mondiale. Le operazioni di disinnesco della bomba saranno effettuate giovedì 12 maggio, alle ore 9.30, dagli artificieri del Secondo Reggimento Genio Pontieri di Piacenza. Per consentire le operazioni di dispolettamento in sicurezza si rende necessaria l’evacuazione delle persone che abitano nelle vicinanze nonchè la chiusura al transito veicolare delle vie limitrofe (vedi ordinanza di traffico allegata).


Le persone che per motivi di sicurezza dovranno abbandonare la loro abitazione per il periodo necessario alle operazioni sono 292 (153 famiglie), di cui 33 ultra settantenni. La notifica dell’ordinanza di evacuazione, a cura della Polizia Municipale e della Protezione Civile del Comune di Bologna, è stata già consegnata ai residenti interessati ed esposta ai civici di via Siepelunga (dal civ. 58 al civ.128) e di via dell’Angelo Custode (dal civ. 27 al civ. 90).


E’ stato allestito un centro di accoglienza, per i cittadini che lo desiderano o che ne hanno la necessità, nel Centro sociale di via Toscana 19, a Villa Mazzacurati. Sarà garantita inoltre una particolare assistenza alle persone con problematiche sanitarie o in difficoltà, per tutto il periodo necessario alle operazioni.

L’Unità di crisi, con i componenti delle pubbliche istituzioni, si riunirà nella giornata dell’intervento presso la Parrocchia Beata Vergine del Carmine, via Monte Donato 3/2.

Al termine delle operazioni di dispolettamento l’ordigno sarà trasportato in un’apposita cava per il brillamento.