Home Appuntamenti Sassuolo: l’A.N.M.I.C. inaugura la nuova sede

Sassuolo: l’A.N.M.I.C. inaugura la nuova sede

Domani mattina, domenica 22 maggio, L’A.N.M.I. C. di Sassuolo (L’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi civili) inaugura ufficialmente la nuova sede del distretto di Sassuolo, attraverso una cerimonia pubblica che si svolge presso l’ex Sala Consiliare di vai Rocca, a partire dalle ore 9.00, alla presenza dei delegati provinciali, del Comune di Sassuolo e degli altri Comuni del distretto.

L’ANMIC che svolge la propria attività a favore dei mutilati ed invalidi civili e le loro famiglie, è attiva dal 1956, anno di fondazione dell’Associazione.


Al termine della cerimonia, è previsto un rinfresco per ringraziare il signor Abramo Mazzacani per l’attività svolta da 45 anni a questa parte e per presentare Giovanni Ricca che affiancherà lo stesso Mazzacani nelle attività gestionali della sede.



Il Comune di Sassuolo, valutata l’alta funzione nel campo del volontariato svolta dall’Associazione, ha cercato e messo a disposizione la nuova sede sociale.

La nuova sede è già operativa, in rinnovati e funzionali locali, posti al piano terra di una palazzina in via Caduti, traversa di viale XX Settembre, dunque in pieno centro cittadino e facilmente accessibile.