Home Attualita' Treno Sassuolo-Modena, Leoni interroga regione

Treno Sassuolo-Modena, Leoni interroga regione

Perché, a fronte delle situazioni di pericolo e ai disagi provocati dall’inadeguatezza e dal malfunzionamento dei passaggi a livello lungo la linea ferroviaria Modena-Sassuolo non si procede all’eliminazione degli attraversamenti stessi o alla messa in piena sicurezza degli stessi?
Lo chiede in un’interrogazione alla Giunta guidata da Vasco Errani il Consigliere regionale di Forza Italia Andrea Leoni.


“Dato che la pericolosità dei passaggi a livello nei comuni di Fiorano, Sassuolo, e Formigine esige un radicale intervento, sollecitato nell’autunno scorso dai Sindaci dei Comuni attraversati dalla tratta ferroviaria, ci chiediamo che cosa in questi sei mesi si sia fatto e se sia possibile procedere all’eventuale eliminazione della barriere, attraverso l’interramento dei passaggi a livello.



Non capiamo perché per la tratta Modena-Sassuolo, a fronte dei reali pericoli e dei disagi alla circolazione stradale, non si faccia ciò che è stato possibile fare in altre tratte ferroviarie di competenza regionale dove gli amministratori pubblici hanno chiesto, ed ottenuto, la totale eliminazione, anche attraverso l’interramento, dei passaggi a livello inseriti nei tratti più critici”.