Home Attualita' Attentati Sharm: dichiarazione di Errani

Attentati Sharm: dichiarazione di Errani

“Ci uniamo al sentimento di solidarietà che in queste ore si esprime in tutto il mondo per il popolo egiziano, per le vittime, per le famiglie colpite in tanti diversi paesi. Sono certo che per l’Emilia-Romagna, la nostra gente, l’orrore per quest’ultimo attentato, per l’escalation terroristica di queste settimane, si unisce alla ferma determinazione a combattere il terrore con ogni strumento democratico a disposizione”. Queste le parole del presidente della Regione Vasco Errani dopo gli attentati della notte scorsa in Egitto.


“Come ha detto il presidente Ciampi – prosegue Errani – non cederemo alla logica dello ‘scontro di civiltà’ e alla paura. Chi si macchia di orrori come Sharm El Sheikh e prima Londra, Madrid, Bali, New York non agisce in nome di un’idea o di una religione ma in nome di un progetto barbaro e disumano pronto a nutrirsi di ogni estremismo e di ogni fondamentalismo.


“Vogliamo rispondere con le superiori armi della giustizia, del diritto e del dialogo fra le diverse culture per estirpare quei giacimenti di odio alimentati dai violenti e dalle loro bombe. Bologna e l’Emilia-Romagna sapranno rispondere con fermezza, compostezza e con l’impegno civile”.