Home Attualita' Covili, piano finanziario dettagliato del Comune di Modena

Covili, piano finanziario dettagliato del Comune di Modena

Il Consiglio comunale di Modena ha approvato con il voto favorevole della maggioranza, l’astensione della Lega Nord e il voto contrario dell’opposizione un apposito Ordine del Giorno rispetto alla mostra di Gino Covili che sarà organizzata a partire dal 29 aprile.

Nell’Ordine del Giorno si invita la Giunta “nelle modalità operative, della successiva delibera di Giunta, a tenere rigorosamente in capo all’Amministrazione la gestione finanziaria delle varie iniziative attraverso la presentazione e la validazione di un piano finanziario dettagliato da parte del soggetto esecutore, Coviliarte, piano che deve tendere, oltre che ad obiettivi di promozione, ad obiettivi di risparmio rispetto al budget previsto, che sarà comunque portato all’attenzione della commissione di riferimento”.

L’Ordine del Giorno, illustrato da Michele Andreana (Ds), impegna anche la Giunta “a definire, con il coinvolgimento e il contributo di esperti di elevata qualificazione e con il più ampio coinvolgimento delle espressioni culturali della città, in coerenza con quanto gia fatto in passato, un programma poliennale finalizzato a far conoscere e valorizzare l’opera dei più importanti artisti modenesi del passato e di oggi anche per il ruolo che hanno assunto nella storia artistica, culturale e civile della nostra provincia”. Il documento, inoltre, chiede alla Giunta di “definire concordemente con la Fondazione Cassa di Risparmio e le altre istituzioni programmi organici a più lunga scadenza, che riguardino le diverse istituzioni culturali per la destinazione e l’utilizzazione delle risorse che questa, in modo meritorio, può mettere a disposizione della cultura modenese”.