Home Bologna Dall’Esercito solidarietà per bambini Chernobyl

Dall’Esercito solidarietà per bambini Chernobyl

Il Comando regionale dell’Esercito dell’Emilia-Romagna ha risposto all’appello formulato dal ‘Comitato Bologna 2’ della fondazione Onlus ‘Aiutiamoli a Vivere’, che si occupa di dare ospitalità ad alcuni bambini provenienti dai territori che furono danneggiati dall’esplosione della centrale nucleare di Chernobyl.

Quaranta bambini e quattro accompagnatori bielorussi atterreranno domani alle 17 all’aeroporto di Forlì, dove troveranno ad attenderli un pullman messo a disposizione dal 6/o Reggimento Trasporti di Budrio, che li accompagnerà nel capoluogo emiliano. Una volta giunti a Bologna, nelle Parrocchie della Madonna del Lavoro di via Ghirardini e di San Bartolomeo della Beverara, i giovanissimi ospiti saranno accolti da famiglie che si sono prestate ad ospitarli e ad offrire loro una breve vacanza. La loro permanenza in Italia si concluderà il 14 ottobre, quando saranno accompagnati all’aeroporto di Montichiari (Brescia) per fare rientro al loro Paese.